Main content

Massimo Francese - Palermo Reflexa

 palermo reflexa 4 20160128 1714541192

Massimo Francese si è occupato di fotografia e fotogiornalismo agli inizi degli anni '80. Ha frequentato i corsi di Letizia Battaglia e lavorato con fotografi come Salvo Fundarotto e Shoba. Ha lavorato per varie testate giornalistiche poi ha abbandonato la fotografia per riscoprire questa sua prima passione da qualche anno con l'avvento del camere digitali. In questo servizio gioca con i riflessi, pozzanghere e specchi d'acqua. Vi è una cartella di vecchi lavori dove i primi scatti in bianco e nero cercano nell'ambito popolare e di quartieri degradati.

Galleria 1 Palermo Reflexa         web: http://www.marioegiuseppefrancese.it/

Galleria 2 Bianco e nero

 

Paolo Barbera - NY - Berlin

 ny berlin 8 20160105 1098588873
ny berlin 1 20160105 1569467743  ny berlin 9 20160105 1435102733  ny berlin 8 20160105 1226138325

Paolo è un medico dentista e fotografo. Si occupa di Street Photography e Reportages durante i suoi viaggi per Emergency. Ha visitato i cinque continenti assieme alle sue macchine di grandi marche a pellicola. Organizza mostre fotografiche assieme all'amico P. Madonia per raccogliere fondi per realizzare personalmente strutture come scuole ed ospedali in Africa. Personalmente mi ha coinvolto nell'acquisto di una pompa idraulica per portare l'acqua da una sorgente vicina presso un villaggio di dipartimento di Ziga in Burkina Faso.

press: http://www.demotix.com/news/2105368/charity-exhibition-palermo-burkina-faso

gallery

Herb Ritts

Herb Ritts dal 20 febbraio — al 5 giugno 2016 Palazzo della Ragione, Milano

Workshop. In India con Shobha

Dal 21 al 28 gennaio a Karnataka, in India, si svolgerà un particolarissimo workshop fotografico con Shobha. Il corso rientra nei workshop organizzati da Mother India School – progetti itineranti.
Mother India ripropone il workshop nella piccola città di Saundatti, nello stato del Karnataka a sud dell’India, per celebrare il culto della dea Yellamma, il 24 gennaio 2016 durante i giorni della prima luna piena del nuovo anno. Carovane di sciamane, contadine, eunuchi, donne, devadasi, transessuali e devoti giungono a venerare con fervore le forze ancestrali del femminile. Cosparsi di polvere ocra di tamarindo, i pellegrini portano alla dea, incenso, frutta e dolci di riso, tra canti e danze in onore di Yellamma, in un rito catartico e propiziatorio. Più di cinquantamila i pellegrini che arrivano da tutta l’India, etnie diverse che solo in quest’occasione si possono incontrare.
India_Yellamma © Shobha
Il fulcro del workshop e della celebrazione avverrà a pochi chilometri dal villaggio per un percorso umano, antropologico, culturale, un’esperienza unica in un rito che unisce tradizione e devozione.
La seconda parte del workshop, sarà dedicata all’editing e alla messa in atto della sequenza delle foto, alla redazione di un breve testo scritto – didascalia o diario di viaggio – e alla presentazione finale del progetto.
Lo spazio di lavoro sarà presso una struttura a Goa.
Gli interessati dovranno compilare il modulo d’iscrizione, scaricabile dal sito: www.motherindiaschool.it e portare con sé una piccola selezione in digitale del proprio portfolio o di un loro progetto.

IL WORKSHOP:
Durata: 8 giorni Max. 7 partecipanti
Contact:  Soraya Gullifa: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
+91 8879184507 (India) +91 9168201067 (India)
SKYPE: motherindiaphotography
www.motherindiaschool.it ; www.shobha.it

Paris, blood sweat and tears

391

© ninopillitteri

Subcategories