Main content

Conferenza con Alex Majoli

Siamo lieti di invitarvi alla conferenza con Alex Majoli che ti terrà Martedì 13 Maggio 2014 c/o Palazzo dei Giureconsulti a Milano, ore 19:00.


Ingresso solo tramite registrazione e offerta minima 5 euro
L’incasso verrà devoluto a A.L.I.S.B Associazione Lombarda Idrocefalo e Spina Bifida.

Alex Majoli è fotoreporter ma non solo.
Ha fotografato i conflitti in Jugoslavia, Kosovo e Albania, ma anche gli ospedali psichiatrici di tutto il mondo.
E’ stato in Afganistan e in Iraq e corrisposto per Newsweek , The New York Times Magazine , Granta e National Geographic. In Sud America per diversi mesi, ha fotografato una varietà di soggetti e ha trovato le basi per il suo continuo progetto personale chiamato “Requiem in Samba” e fotografando la vita nei porti di città di tutto il mondo, Majoli ha avviato il progetto personale su larga scala “Albergo Marinum” Un progetto recentemente completato, "Libera me", una riflessione sulla condizione umana, è diventato un libro nel 2011. Regista di una serie di cortometraggi e documentari, ha collaborato, tra gli altri, con Thomas Dworzak , Paolo Pellegrin e Ilkka Uimonen e attualmente sta lavorando a una trilogia sulla tragedia umana.

La serata di Martedì 13 Maggio sarà una occasione unica per conoscere meglio Alex Majoli, la sua storia e i suoi progetti futuri.

Per registrarsi all’evento inviare una mail a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

JANE et SERGE - une histoire de famille | dal 30 aprile

Tokyo International Photo Competition

 

Identity is the way we are defined and recognized by ourselves and others. Who do we relate to? How do others relate to us? Nationality, religion, and gender are some of the ways we place ourselves into collective groups; while unique characteristics distinguish us as individuals.

Tokyo international photo competition invites you to explore this complex concept of “identity” in our ever changing world.

Giuseppe Leone - I luoghi di Camilleri

Presentazione del libro l'Isola Immaginaria Giovedì 3 Aprile 2014, ore 18.00, alla Libreria Broadway, via Rosolino Pilo, 18, 90139 Palermo, 091 609 0305 Palermo, Andrea Camilleri e la Sicilia – di Salvatore Ferlita e Giuseppe Leone, si è provato a fare un viaggio nei luoghi cari ad Andrea Camilleri, che fa rivivere di volta in volta attraverso le vicende del suo alter ego Salvo Montalbano, che noi tutti conosciamo attraverso i suoi romanzi ed ammiriamo grazie alla fiction televisiva. “L’Isola immaginaria” è un libro diverso dal solito, in quanto non narra alcuna storia, ma si racconta attraverso le immagini, o meglio gli scatti di Giuseppe Leone, un fotografo che conosce ed ama la nostra terra, e questo lo si percepisce già dalla visione delle prime foto, e man mano scorriamo ne abbiamo sempre più certezza. Un itinerario che dai luoghi del sud dell’Isola, che si affacciano sul mare, ci conduce verso l’entroterra siciliano, per poi farci soffermare e perdere nel Barocco di Ragusa e dintorni. http://www.giuseppeleone.it In riferimento alla presentazione del volume L’isola immaginaria. Andrea Camilleri e la Sicilia,  giovedì 3 aprile 2014 alle ore 18.00, vi informo che parteciperanno Nino Giaramidaro (giornalista e fotografo) e i due autori Salvatore Ferlita e Giuseppe Leone.

Location : libreria Broadway - Palermo:: Contact via Rosolino Pilo, 18, 90139 Palermo, 091 609 0305

Nino Giaramidaro

Ho conosciuto Nino solo per telefono un paio di anni fa. Me lo passò un amico comune libraio  a cui al termine della chiamata Nino disse di regalarmi uno dei suoi libri di Fotografia: Emporio Mediterraneo. Ho risfogliato questo libro più volte e mi sembra che ogni scatto nasca dall'esigenza di descrivere uno stato, un popolo di quelli che si affacciano sul mare nostrum in una sola immagine che ne possa descrivere gli stati d'animo, la situazione politica e sociale. Tutto in uno shot.

[...] Immagini con il segno della rapidità di esecuzione. La velocità si paga con dolorosi tagli del negativo, con il "fuoco" risicato e altri difetti dovuti alla sveltezza. Il riscatto sta nell'aver colto quel preciso istante. Tutto è affidato al tempo. Che è contraddittorio. Dalla prima all'ultima di queste sessantasei immagini sono trascorsi più di trent'anni. Un tempo lunghissimo se paragonato all'attimo fuggente. [da Emporio Mediterraneo ediz. Ser.Gio.]

Nino Giaramidaro è nato a Mazara del Vallo alla fine del 1941. E' giornalista per vari quotidiani e fotografa con particolare attenzione al reportage sociale. Con la moglie e la figlia vive a Palermo, città dalla quale ogni tanto fugge.

emporio mediterraneo 1 20140326 1983766455 emporio mediterraneo 4 20140326 1090464423 emporio mediterraneo 11 20140326 1246563553

clic sulle immagini per visitare la galleria

Salvo Fundarotto - Scrittori siciliani

Segnalo una interessante mostra fotografica delle opere di Salvo Fundarotto a Palazzo Ziino - via Dante 53, Palermo. La mostra visitabile dal 21/03/2014 al 18/04/2014 è a cura di Lia Vicari e rappresenta uno degli ultimi lavori di Fundarotto con materiale fotografico, interviste e video.

A settembre 2011 Salvo Fundarotto è scomparso, dopo una lunga malattia. Anche in questo campo ha dato filo da torcere. In effetti era alla sua terza esperienza e parlava del centro, dei medici e e delle infermiere a cui faceva dispetti, documentando tutto con la sua macchina fotografica preferita. Fotoreporter fino in fondo e d'altra parte è stato uno dei più impegnati e creativi fotoreporter di Palermo. Musicista e compositore all'inizio, aveva partecipato a vari programmi con Renzo Arbore durante gli anni '70, e solo in seguito fotografo.

Dopo reportages in Messico ha collaborato prima con l'agenzia Young & Rubicon, in Spagna e Francia, poi con Grazia Neri. Fundarotto ha interpretato il lavoro di fotoreporter come una ricerca nella quale si mescolano impegno civile, espressività poetica e creatività.

Appunti di viaggio - Workshop fotografico gratuito powered by Sony

"Appunti di viaggio" è un progetto di formazione e cultura fotografica realizzato da FotoUp WJ Witness Journal in collaborazione con Sony, sponsor tecnico dell'iniziativa. Si tratta di un cliclo di incontri condotti da Amedeo Francesco Novelli che hanno per tema il reportage e lo storytelling, con particolare riferimento alla fotografia di viaggio.

La prima tappa è a Bari, presso il punto vendita di Fiorito e Figli (in via postiglione, 20) dove, prenotandosi su http://www.fotoupontour.it/, sarà possibile partecipare a uno dei tre corsi giornalieri (da tre ore ciascuno) che si terranno sabato 15 e domenica 16 febbraio prossimi.

Read more...

Subcategories