Main content

World Press Photo Exhibition 2018 ⋅ Palermo, Palazzo Bonocore

       
         
         
         

Ieri 14 settembre ha avuto inizio alle ore 18.00 a Palazzo Bonocore di Palermo il World Press Photo 2018. Già al secondo anno qui a Palermo si ospita nella cornice dello storico Palazzo di Piazza Pretoria questa Prestigiosa manifestazione. Assieme a me all'ingresso c'erano Fabio Artusi (Sicilyreporter), Toni Gentile (Reuters) e Tullio Puglia (Getty Images). E' sempre bello incontrare gli amici, pacche sulle spalle, sei qui a Palermo per il Papa? Vediamoci una sera. Arriva il Sindaco Orlando e saliamo al piano Nobile, sede della Mostra, assieme. Ognuno di noi si sofferma su un'immagine. Arriva Alessio Mamo, il fotografo siciliano vincitore della categoria immagine singola WPP 2018. Fra i giornalisti intervenuti arriva Andrea Di Napoli. Nasce una discussione con Tony e Alessio sulla foto vincitrice. Anche Juan Barreto ha fatto un servizio sul ragazzo che si da fuoco. Gli scatti sono quasi gli stessi del vincitore Ronaldo Schemidt. Come attribuiscono i premi al WPP? Arriva Burhan Ozbilici [Erzurum - Turchia orientale. Associated Press. Vincitore del WPP 2017 con il primo premio per la categoria Spot News e vincitore della World Press Photo of The Year per lo stesso anno] Il tono della manifestazione è simile a quello del 2017. Fotografie che raccontano storie, fatti e documentano Politica, Natura, Scienza, Disagio, Ecologia. Uno sguardo sui fatti del mondo che fa riflettere. Grazie a Federica Virga Ufficio Stampa anche quest'anno del WPP. Poi un concerto di Sax. I Saluti del Sindaco, di Burhan Ozbilici, e di Alessio Mamo. Un aperitivo e di nuovo fotografi, giornalisti, pacche sulle spalle e saluti. Insomma una bella festa per il fotogiornalismo. Ci si ritrova qui l'anno prossimo, spero.

info: http://www.worldpressphotopalermo.it/