Main content

29 scalini per il cielo

29 scalini 4 20140311 1697433750

 Nel centro di Corleone si erge una roccia, uno scoglio spinto verso il cielo dalla stessa terra. In passato è stato il Castello Sottano, convento e poi carcere nel periodo borbonico. Dal 1968 al 1974 è stato chiuso per i danni causati dal terremoto che ha investito tutta la valle del Belice. Dopo la messa in sicurezza è tornato convento dei Frati minori [www.ofm.org].

 

Laudato sie mi Signore cum tucte le tua creature...Appena sopra, dopo aver fissato un appuntamento, mi riceve Fra Benigno. Mi guida nella visita e nei luoghi di culto di preghiera e di ritiro spirituale. Solo 7 frati abitano questo convento-eremo che all'occhio del visitatore appare come una Meteora. La giornata è scandita da molti appuntamenti. Preghiera e lavoro si alternano nel silenzio e nella pace durante tutto l'arco delle 24 ore. Visito quindi la piccola chiesa dove è possibilefrequentare da una saletta a parte la funzione delle 07,30. Con orgoglio Fra Benigno mi parla dell'Ordine e dell'ispirazione alla strada percorsa da San Francesco. Visitiamo la cella in cui si restaurano libri antichi, una delle celle per il ritiro in preghiera quindi saliamo su in cima nel punto più in alto.Sono passato tantissime volte da qui. Solo ora mi rendo conto di come possa cambiare il mondo visto da qui. Sono bastati 29 scalini di pietra per lasciarsi tutto alle spalle, rumori, caos quotidiano, l'effimero benessere occidentale anche tanto esaltato dai nostri mezzi di comunicazione schiavo solo del profitto economico. 29 scalini non per avvicinarsi alla santità, ma almeno per avvicinarsi al cielo.