Main content

Premio Amilcare G. Ponchielli 2013

MODALITÀ DEL CONCORSO
I fotografi e i fotogiornalisti che desiderassero partecipare al concorso potranno inviare la documentazione richiesta a Kitti Bolognesi (responsabile Premio Ponchielli), via Pergolesi 19, 20124 Milano, oppure prendendo contatti con un membro del GRIN (l’elenco dei nomi è reperibile nel sito www.photoeditors.it). Le candidature devono essere presentate entro e non oltre il 30 aprile 2013. I materiali inviati non verranno restituiti.
SEGNALAZIONE LIBRO DELL’ANNO
Ogni membro del GRIN può presentare un libro pubblicato nel 2011-2012 a livello internazionale. La giuria segnalerà quello che ritiene il migliore.
PER PARTECIPARE AL CONCORSO

I candidati dovranno presentare: un progetto obbligatoriamente scritto in italiano, dettagliato e motivato (mezza cartella, massimo 900 battute).  un massimo di 20 immagini già realizzate, presentate esclusivamente in digitale, jpg formato 1024x768 a 72 dpi, file numerati a tre cifre (001, 002, …) corredate di didascalie. Curriculum vitae con dati anagrafici del candidato (nome, cognome, anno di nascita, indirizzo, codice fiscale, telefono, e-mail). liberatoria, anche a fronte di terzi, per l’eventuale utilizzo delle immagini su mezzi stampa per la promozione dell’iniziativa ed eventuale catalogo o manifesto del premio.
Il Premio Amilcare G. Ponchielli, riservato a fotografi italiani o residenti in Italia, è ideato, organizzato e quest’anno sostenuto dal GRIN (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale) e premia un progetto fotografico pensato per la pubblicazione su un giornale, un sito web o di un libro. La preselezione dei lavori pervenuti coinvolgerà tutti i membri del GRIN. Successivamente una giuria presieduta da Mario Calabresi, direttore del quotidiano La Stampa, e composta da Maurizio Zanuso della Galleria BelVedere di Milano, Mariuccia Stiffoni Ponchielli, Giovanni Gastel, fotografo, Moreno Gentili, concept designer, e tre membri del GRIN, sceglierà in un’unica sessione il vincitore. Il Premio dovrà essere utilizzato per completare un progetto e per coprire i costi della mostra del lavoro realizzato.
Quest’anno il Premio è di 5.000 Euro, verrà assegnato a un solo autore e comprende la copertura dei costi di stampa della mostra. Nell’anno successivo al conferimento del Premio, un’apposita commissione del GRIN collaborerà alla realizzazione del progetto, che verrà quindi presentato ed esposto, a spese dell’autore, presso la Galleria BelVedere e quindi in altre città italiane e farà poi parte della mostra collettiva che il GRIN vuole realizzare per festeggiare il decimo anniversario del Premio Ponchielli. La premiazione avverrà a Milano nel giugno 2013.
Nella stessa occasione il GRIN presenterà, per una segnalazione di merito, il libro che a giudizio della giuria è riconosciuto come il migliore tra quanti pubblicati negli anni 2011 e 2012.

[ fonte: http://www.obiettivoreporter.com/news/premio-fotografico-amilcare-ponchielli-2013.html ]