Main content

ClickMagazine ISSUE 70

cm70

 Sfoglia la rivista online   https://madmagz.com/magazine/1754364?#/

Corso base di fotografia AFA Palermo Marzo 2020

87749257 10218976339552969 4142682818134147072 o

Info Gregorio Bertolini 340 3466322  Vincenzo Montalbano 329 1543213

Mostra Occhi Fragili - Massimo Francese

locandina

Massimo Francese (Palermo - 1963)

inizia a fotografare nei primi anni 80' seguendo un corso di Letizia Battaglia e Franco Zecchin che lo porterà a scattare tra i vicoli e i quartieri degradati di Palermo. La sua attenzione si concentra soprattutto sugli sguardi dei bambini che vivono e giocano per strada.

Altro progetto fotografico realizzato in quegli anni è stato all'interno dell'ospedale psichiatrico di Via Pindemonte, quando si discuteva di chiudere i manicomi attraverso l'applicazione della Legge Basaglia, per porre fine alle condizioni disumane in cui vivevano i degenti di queste strutture.

(Progetto che adesso è pubblicato nel sito www.photo.webzoom.it).

Seguirà una lunga pausa per dedicarsi poi alla grafica che lo porterà a collaborare con alcuni quotidiani locali. L'incontro e l'amicizia con i fotografi Salvo Fundarotto e Nino Pillitteri, lo convinceranno nuovamente a riprendere in mano, da qualche anno, la macchina fotografica “dell'era digitale”, che lo avvicina in un primo momento a cercare la vivacità dei colori e la bellezza nella natura in genere, ma dura poco: sente dentro di sé troppo viva l'influenza, della maestra Letizia Battaglia, tanto da ripercorrere stilisticamente un salto nel passato con le apparecchiature di oggi: ritratti in bianco e nero con forti contrasti a persone con grandi disagi economici e sociali.

Così è nato nel 2018, il progetto “Sguardinvisibili”, concretizzato in una mostra assieme al gruppo fotografico Amunì, nel vicolo Cagliostro a Ballarò e che continua adesso con la mostra personale “Occhi fragili” organizzata presso l'associazione ARVIS di Palermo.

La mostra OCCHI FRAGILI

Si limitò a guardarmi. Quello sguardo mi disse tutto quello che c'era da dire”, in questa massima ho trovato il senso che ho voluto dare al mio progetto fotografico “ Occhi fragili”.

Ho cercato di cogliere nello sguardo delle persone che ho ritratto per le strade di Palermo, tutta la loro fragilità, il loro disagio, a volte celati da sguardi spavaldi, cercando nel frattempo di creare un'empatia col soggetto fotografato, un rapporto umano, anche soltanto il tempo di un attimo, che solitamente sfugge nella vita quotidiana: il più delle volte propendiamo a voltarci dall'altra parte.

Riuscire a guardare dentro “Occhi fragili”, significa saper comprendere meglio l'umanità, e probabilmente, rendere migliore questa società.

MARENOSTRUM 2019 - Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo

Spectrum - Bookzine di Cultura Fotografica

E' stata presentata venerdì 25 ottobre a Palermo presso la sede dell'Arvis (Associazione Arti Visive) la rivista Spectrum. 

Spectrum è un ibrido editoriale articolato in capitoli/rubriche che, se da un lato, per il tipo d’impaginazione, schiaccia l’occhio alle riviste, dall’altro vuole porsi come pubblicazione più ambiziosa, simile a un libro, con il desiderio di rimanere per lungo tempo nelle biblioteche degli “studiosi” di fotografia o in quelle dei più curiosi frequentatori del mezzo. Spectrum è, quindi, un “bookzine” dedicato alla cultura fotografica, che vuole essere uno strumento di “incontro” e di “confronto” tra tutti coloro i quali condividono un interesse forte per l’arte fotografica e che di essa ne hanno fatto una professione o una passione travolgente.

Relatori: Enzo Gabriele Leanza,  Simona Franceschino e Pippo Pappalardo

Read more...

FRANCESCO MALAVOLTA

 

FRANCESCO MALAVOLTA è un fotogiornalista impegnato da vent'anni nella documentazione dei flussi migratori che interessano il nostro continente. Le immagini che condivide nel n.66, rappresentano una sintesi degli ultimi dieci anni di lavoro che sono stati segnati da un intensificarsi senza precedenti delle migrazioni stesse. Un lavoro svolto in un contesto spazio-temporale in costante mutamento che lo ha portato a viaggiare dallo Stretto di Gibilterra al Mar Mediterraneo, a Lampedusa, dalla Grecia e le sue isole alla Turchia fino alla cosiddetta "rotta balcanica". 

Read more...

Durga Puja 2019

durgapuja 2019 5 20191008 1912940942

Durga Puja,Culto di Durga, anche nota come Durgotsava  è una festa annuale hindu dell'Asia del sud che celebra la dea Durgā.Si riferisce ai sei giorni denominati Mahalaya, Shashthi, Maha Saptami, Maha Ashtami, Maha Navami, e Bijoya Dashami. Le date della Durga Puja vengono definite ogni anno dal calendario hindu e le due settimane nelle quali ricorre vengono chiamate Devi Paksha. Il Devi Paksha è preceduto dalla Mahalaya, vigilia della festa Pitri Pokkho e termina con Kojagori Lokkhi Puja, Culto della dea Lakshmi nella notte di luna piena di Kojagori.

A Palermo in questi giorni si celebra nel Tempio Indu di Via delle Case Nuove questa grande festa. Grazie a tutta la comunità induista del Bangladesh accogliente e calorosa che ci ha invitato a partecipare aprendosi alle loro tradizioni e cultura millenaria.

Gallery

Festival delle Filosofie 2019

Dall'11 Ottobre al 4 Novembre potrete ammirare a Palermo, Villa Filippina, gli scatti di 18 autori sul modo in cui camminiamo e ci muoviamo negli spazi vitali della città. La Mostra fotografica collettiva si intitola "Walking: outlet del paesaggio urbano", verrà inaugurata venerdì 11 alle 18:00 ed è inserita nel programma del Festival delle Filosofie dell'associazione Lympha. Intanto potete leggere questa riflessione di appena un anno fa su lorabuca.

 

Ma voi in città passeggiate? Ovviamente si. Gli autori della mostra: Zino Citelli, Giusy Tarantino, Patrizia Bluette, Valentina Brancaforte, Ottavio Amato, Alex Astegiano, Piero Tranchida, Salvo Valenti, Claudio Di Dio, Renato Belvedere, Claudia Belvedere, Guglielmo Brancato, Marilena Vindigni, Nino Pillitteri, Tiziana Dipietro, Vincenzo Sapienza, Massimiliano Ferro.

scarica la news da CulturArt

scarica il programma    :::   visita https://www.efilosofie.it/

Read more...

Subcategories